Identità (2020)

Si affondano così le radici nella propria identità, attraverso il tepore familiare, gli oggetti di uso comune che intimamente contraddistinguono la vita privata. Si tratta di piccoli gesti, piccoli segni, piccole abitudini olistiche che rassicurano e che raccontano una storia come un romanzo, che si impara poi a raccontare.

La pubblicazione delle fotografie è conforme alla legge 633/41 e successive integrazioni e ampliamenti del DPR 19/79, del Dlgs 154/97 e della legge 248/2000.